Myrtus communis-Mirto o Mortella

Myrtus communis-Mirto o Mortella

12,10 €
Tasse incluse

Descrizione

Cespuglio tipico della macchia mediterranea, con foglie verde lucido, molto aromatiche. A portamento eretto, forma fitte macchie, che in primavera si ricoprono di fiorellini bianchi, cui seguono, nell'estate, bacche di colore scuro. Il Myrtus communis è una specie frugale, che tuttavia predilige terreni asciutti, anche sassosi, ma tendenzialmente silicei, a reazione neutra o sub-acida. Mal si adatta a suoli calcarei. Resiste ottimamente alla siccità estiva, oltre che al clima marino, ma viene facilmente danneggiato da freddi invernali intensi, il che lo rende poco adatto alla coltivazione al Nord o nelle aree interne della penisola. E' una specie usata sin dall'antichità in cucina, erboristeria e fitocosmesi.Il mirto è sicuramente un condimento principe della cucina sarda, che lo impiega per aromatizzare carni, soprattutto di maiale e cacciagione. Le bacche, messe a macerare con alcool e zucchero, servono a produrre il ben noto liquore di mirto, anch'esso tipico della Sardegna.Nel Medio Evo, dalla distillazione dei fiori di mirto si otteneva invece un'essenza profumata denominata Acqua degli Angeli, in uso ancora oggi.

Dettagli del prodotto

ALTEZZA DEFINITIVA
3-5 m
FIORI
bianco
PERIODO DI FIORITURA
fine primavera-estate
ESPOSIZIONE
sole
TERRENO
comune
RESISTENZA AL FREDDO
resistente
ADATTO AL VASO
si
PER API E FARFALLE
si
COMMESTIBILI - USO IN CUCINA
si
FRUTTI DECORATIVI
PIANTE DA SIEPE
si
SPECIE SPOGLIANTE - SEMPREVERDE
sempreverde
DIMENSIONI VASO
cm 16-18
ALTEZZA DI FORNITURA (Vaso escluso)
h cm 30-40
MYRCO

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Prossima spedizione ordini lun e mar 4-5 marzo 2024

Product added to wishlist
Product added to compare.